Vita da ciclista

6 motivi per iscrivere vostro figlio a una società ciclistica

Sarah Schwarz
Sarah Schwarz

Appena finiti i compiti, i ragazzi si allacciano le scarpe da ginnastica e corrono fuori! A fare sport, a incontrare gli amici, ad allenarsi all'associazione sportiva.

Dalla ginnastica al calcio, alla bicicletta: qualunque sport per i bambini e per i ragazzi è gioco, divertimento e movimento. È divertentissimo condividere un hobby con gli amici e con altri bambini in un'associazione sportiva. L'offerta delle società sportive è molto ampia e il loro motto è: bisogna provare tutto! Non si può mai sapere quale attività sportiva si trasformerà nell'hobby preferito di vostro figlio.

Una cosa, però, è certa: i bambini che iniziano presto con lo sport e sono membri di un'associazione sportiva ne traggono beneficio per tutta la vita. Ora vi sveleremo perché una società ciclistica è la scelta perfetta per vostro figlio e perché gli può insegnare moltissimo.

Migliorare in bicicletta ad occhi chiusi

Per la loro natura, i bambini hanno bisogno di sperimentare e di soddisfare il loro desiderio di movimento. E ci sono momenti in cui rifiutano categoricamente di ascoltare i consigli di mamma e papà, per quanto giusti siano. Nella società ciclistica questo non succede, perché c'è una piccola grande differenza: l'ambiente. Grazie alla guida pedagogica degli istruttori e alla motivazione fornitagli dall'essere circondato da altri bambini in bici, vostro figlio sarà stimolato ad allenarsi in maniera giocosa e la sua sicurezza di sé si rafforzerà con il crescere della sua sicurezza alla guida. Inoltre, i bambini si spronano a vicenda: presto vostro figlio vorrà essere in grado di fare tutto quello che sanno già fare i suoi compagni. Ed è proprio questo lo scopo!

Molte associazioni danno anche la possibilità di creare un programma di allenamento ad hoc. Così, quando vostro figlio avrà già più esperienza, potrà migliorare alcune abilità specifiche o magari persino prepararsi per le prime gare.

Un motore per la crescita e per lo sviluppo della personalità

In una società ciclistica, i bambini imparano con la pratica e il loro talento viene alimentato in maniera inconscia.

  • Eseguire diversi tipi di movimenti stimola lo sviluppo motorio e cognitivo del bambino in crescita. In bicicletta, persino i bimbi più piccoli imparano a combinare fra loro sequenze di movimenti complesse. Queste abilità vengono perfezionate in maniera giocosa frequentando la scuola di ciclismo: ogni allenamento in bicicletta include, infatti, esercizi di coordinazione e tecnica di guida, così vostro figlio diventerà un ciclista sempre più bravo. Per continuare l'allenamento anche durante l'inverno, la maggior parte delle associazioni organizzano un programma vario, che include ad esempio allenamenti in palestra con elementi coordinativi e giochi di movimento che fanno divertire i bambini. In questo modo, i più piccoli possono sviluppare svariate competenze.
  • L'attività fisica porta ad una migliore percezione del proprio corpo. I bambini non allenano solo la forma fisica e la forza, ma sperimentano il proprio corpo attraverso tutti i sensi e imparano a conoscerlo meglio. Ne risultano un'immagine positiva di sé e una buona autostima, che rendono i bambini più sicuri nei movimenti e li portano di solito ad assumere una postura eretta.
  • Un'associazione sportiva plasma la personalità di vostro figlio. Trovandosi all'interno di un gruppo, vostro figlio vive esperienze del tutto nuove, sia durante gli allenamenti che nella quotidianità dell'associazione, e acquisisce molte competenze relative allo sport: ad esempio la capacità di lavorare in squadra, la cooperazione, la fiducia in sé, la capacità di organizzarsi e il senso di responsabilità. Impara anche a relazionarsi con caratteri diversi dal suo, a rispettare gli altri, incluso i compagni più deboli, e a integrarli nel team: perché solo se i membri della squadra restano uniti e hanno un obiettivo comune, il gruppo riesce a raggiungerlo.


Queste sono qualità che formano i bambini e li preparano alla vita: si sentiranno a loro agio di fronte alle sfide e manifesteranno competenze sociali e senso di responsabilità in vari contesti quotidiani.

Instaurare rapporti sociali

Oltre alla famiglia e alla scuola, l'associazione è un ritrovo importante per socializzare e permette a vostro figlio di fare nuove esperienze in un contesto collettivo. A mano a mano che crescono, i bambini si orientano sempre più ai coetanei con i quali condividono anche interessi. L'associazione è proprio un punto di ritrovo nel quale conoscere persone di riferimento al di fuori del proprio ambiente abituale e stringere amicizie. Divertirsi andando in bicicletta rafforza il senso di comunione, unisce i bambini e crea bellissimi ricordi positivi. Inoltre, i bambini con una buona forma fisica godono di solito di un maggiore riconoscimento sociale e sono compagni di gioco molto richiesti.

Rispettare le regole del gioco

Sia durante l'allenamento che in mezzo alla natura, vostro figlio impara a rispettare le regole e a risolvere i conflitti nella maniera giusta. Che cosa significa?

  • I membri della società ciclistica imparano a rispettare gli istruttori e ad accettare le loro decisioni: le lamentele e le parolacce sono fuori luogo nell'associazione.
  • In mezzo alla natura, il fair play e il rispetto sono all'ordine del giorno. Ai bambini viene insegnato ad andare in bicicletta con prudenza e accortezza, il che significa essere sempre concentrati sulla guida e su ciò che accade intorno a loro, fare attenzione agli altri, salutare in maniera cortese e adattare il loro stile di guida a ogni situazione e tipo fondo. In questo modo, i membri sperimentano l'armonia con i loro compagni e con la natura che li circonda.

Risvegliare una sana voglia di competizione

I bimbi piccoli non hanno ancora uno spirito di competizione ben definito. Con l'età, tuttavia, cresce il bisogno di misurarsi e confrontarsi direttamente con gli altri per conoscere se stessi e i propri limiti.

È giunto il momento della prima gara! Il tempo di attesa dietro la linea di partenza è un momento importante e carico di emozioni nell'aria: agitazione, tensione e adrenalina. Quando si supera la linea di arrivo, ci si sente sollevati e orgogliosi di sé. Indipendentemente dall'esito della gara, certe esperienze segnano vostro figlio per tutta la vita. In questo caso, gli insegnano a perseverare, a lottare e a gestire gli ostacoli. Diventerà più forte e svilupperà ambizioni sane. Le corse in bici fra amici e le staffette non sono solo divertenti, ma rafforzano anche lo spirito di squadra dei giovani sportivi.

Importante! Non si tratta di trasformare vostro figlio in un atleta. Di solito, infatti, con la pressione si ottiene esattamente l'effetto contrario. La cosa più importante è che vostro figlio continui a divertirsi e a scegliere liberamente quello che si sente di fare. Sarà proprio lui a decidere quando e se si sente pronto per una gara. Se vuole provare a gareggiare, dovreste dargli il vostro appoggio per accompagnarlo in quest'esperienza e motivarlo. È il modo migliore per mantenere a lungo, magari per tutta la vita, la passione per la bicicletta.

Incrementare la resistenza

L'allenamento è tutto! Anche con la nebbia o quando pioviggina e persino quando i bambini preferirebbero giocare con la console. In fin dei conti, il team è al completo solo se c'è anche vostro figlio. Soltanto se vostro figlio continua ad allenarsi farà veramente progressi, e voi sarete molto orgogliosi di lui quando vi mostrerà le sue prime piccole acrobazie con il volto raggiante.

Allora, che cosa state aspettando? Cercate subito la società ciclistica più vicina a voi!


Sources

Kompetenzerwerb im Sportverein - Empirische Studie zum informellen Lernen im Jugendalter.